APPUNTAMENTI con il BENESSERE

Pubblicato il 17 Mag 2016

Nuovi appuntamenti oltre a quelli già proposti con  lo Sport che potete consultare al Calendario dei Nostri Eventi nella Home del sito www.pgsdecathlonvercelli.it questa volta ci rivolgiamo al Benessere totale.

Il Progetto Scuola del Benessere ha avuto inizio nel dicembre 2011 in collaborazione con il Comune di Vercelli -Settore Ambiente con le prime Camminate Ecologiche per stimolare le persone a camminare e a lasciare le proprie auto a casa, non solo per rendere più pulita l’aria ma per cambiare le abitudini al fine di migliorare il proprio stato di salute sia fisico che psichico, perchè “movimento è salute”!

La nostra Associazione ha continuato a lavorare insieme ad altri operatori  sensibili alla promozione del benessere e attenti agli stili di vita, allo sviluppo della cultura della prevenzione come la formazione dei Walking Leader che, in collaborazione con l’ASL di Vercelli, abbiamo sviluppato per creare Gruppi di Cammino su tutto il territorio compreso tra Vercelli, Santhià, Biella, Borgosesia e Gattinara.

Inoltre seguiamo tutti gli Eventi proposti sul nostro territorio e oltre confine vercellese.

Gli appuntamenti prossimi dove si parlerà di “Benessere”saranno:

  • venerdi 20 maggio Vercelli Palace Hotel h 21.00 – Sala Congressi – ingresso gratuito posti limitati
  • martedi 24 maggio Città Studi di Biella h 21.00 – Centro Congressi “Sovrappeso/Dimagrimento & Bellezza” ingresso gratuito posti limitati
  • sabato 2 luglio Milano Hotel Da Vinci Via Privata Senigallia, 6 h 14.00/19.00 – Conferenza sulla Prevenzione e Alimentazione tenuta da esperti del settore e medici specialisti –  prenota il tuo biglietto € 25,00.

Per tutti questi Eventi i posti sono limitati se non vuoi essere tagliato fuori contatta la Segreteria della Pgs Decathlon Vercelli e prenota il tuo posto a sedere, un’informazione in più, una conoscenza in più potrebbe essere quella che fa cambiare il tuo stile di vita e se migliori il tuo stile la tua vita cambia!

“Il vero viaggio di scoperta non consiste nel correre nuove terre ma avere nuovi occhi”